PREMIO DOTTOR BURATTINO    
 
   
     
Il Premio  
 


Alla migliore tesi di laurea sul teatro di figura, in memoria di

Riccardo Broggini

Il Premio Dottor Burattino è nato nel 1995 su iniziativa di Walter Broggini, che ha inteso così onorare la memoria del fratello Riccardo, prematuramente scomparso.

La finalità del premio, condiviso fin dall'inizio con l'Associazione Peppino Sarina di Tortona, è quella di sottoporre annualmente le tesi universitarie discusse a livello nazionale sui temi del teatro di animazione (burattini, marionette, pupi, fantocci, ecc.) al giudizio di una giuria di esperti, riconoscendo alla vincitrice un premio in denaro.

I lavori inviati al "Premio" riguardano il teatro di animazione nei suoi più diversi approcci, e presentano soprattutto ricerche storiche, pedagogiche e monografie su singole compagnie o operatori; le sedi accademiche di provenienza sono sostanzialmente le facoltà di lettere e filosofia (in particolare i "D.A.M.S." e gli istituti di magistero), di psicologia, le scuole d'arte, gli istituti di riabilitazione clinica e psicoterapia.

il Fondo Riccardo Broggini, di proprietà della famiglia Broggini, che raccoglie tutte le tesi partecipanti al Premio Dottor Burattino, è conservato negli archivi dell'Associazione Peppino Sarina di Tortona.

* * * Il Premio Dottor Burattino è stato sospeso nel 2010 per decisione concorde della famiglia Broggini e dell'Associazione Peppino Sarina.